giovedì 25 febbraio 2016

L'UOVO.


L'UOVO


Un mito nord europeo della nascita del cosmo (cosmogonia) o dell’universo il, Kalevala
racconta (primoruno, verso 103 – 304) che all’inizio del tempo nell’aria sotto un cielo infinito Ilmatar (figlia dell’aria), che aveva preso vita spontaneamente nell’elemento aereo era completamente sola. Sola, vergine e annoiata da quel luogo disabitato, decise di discendere verso il “basso” sulle onde di un mare infinito, il vento la fecondò e il mare la
ingravidò, così ella concepì un figlio. Per settecento anni lei portò in grembo questo figlio, la gravidanza fu lunga e dolorosa, come dolorose erano le doglie, non riuscendo a partorire quel figlio. Un uccello comparve tra le nubi, era ormai stanco di non potersi posare in nessun luogo solido dove poter costruire un nido e deporre le uova, allora la déa sollevò la gamba dai flutti e l’uccello credendo di scorgere nel ginocchio divino un monte vi si posò.
Sul ginocchio di Ilmatar l’uccello fece il nido e depose sei uova d’oro e un uovo di ferro e cominciò a covare. Dopo tre giorni di cova la déa sentì un calore insopportabile, che dal ginocchio si spandeva su tutta la gamba, istintivamente scosse il ginocchio, il nido si rovesciò e le uova rotolarono nell’acqua frantumandosi in una infinità di pezzettini.
Tra l’acqua e il fango i piccoli pezzi di guscio presero una nuova forma, la metà inferiore divenne la terra, la metà superiore il cielo e il firmamento. Il giallo del tuorlo divenne il sole e il bianco la luna. Quello che c’era di colorato dentro l’uovo si sparse creando le stelle, la parte scura dell’uovo formò le nubi dell’aria: così nacque il cielo e la terra, le stelle e le nubi, il sole e la luna e l’universo ebbe inizio.
Nove anni dopo (ma cos’è il tempo per gli déi?) alla decima estate, la dea sollevò la testa dal mare e avviò la sua opera creatrice. Stese la mano e fece nascere penisole, fece forza con i piedi per creare fondali marini, si tuffò e sbocciarono profondi abissi, tutti i suoi gesti erano opera creatrice, la terra, i golfi, le isole e le scogliere, insomma la terra nacque dai suoi gesti. Nel Kevala possiamo scorgere non un mito ma un insieme di miti provenienti da altrettanti racconti, che hanno dato vita alle varie religioni compresa quella cristiana.
L’ordine fu stabilito nel caos primordiale e qui dovrei rimandarvi ad Ovidio e alle sue Metamorfosi [I: 5-20]; [I: 21-31] e prima ancora ai Sumeri, alla civiltà mesopotamica e così via. Tutti questi miti hanno in comune tra gli altri elementi l’uovo cosmogonico, da sempre considerato simbolo sacro universale e rilevante. Il valore simbolico sta nella sua funzione, assicurare la permanenza della vita e della specie nella successione degli individui. L’uovo, simbolicamente rappresenta lo stato primitivo dell’uomo.
L’uovo cosmogonico, nei miti è usato per rappresentare la creazione assoluta. L’uovo è una rappresentazione sacra iniziale, presente nelle cosmogonie di quasi tutti i popoli della terra. La nascita del mondo da un uovo cosmico è un’idea universalmente diffusa, che veniva appunto celebrata presso molte civiltà alla festa di equinozio primaverile, quando la natura rinasce e le ore di luce iniziano a dominare quelle del buio.


L’uovo, è senza spigoli e quindi senza principio né fine, è sempre stato considerato l’emblema della perfezione divina.
In tutte le religioni ed in ogni tempo è sempre stato il simbolo della fecondità, della rigenerazione modellata sulla incessante creazione del mondo. L’uovo è il seme primordiale, embrione e germe di vita, è il primo essere ad emergere dal caos, rappresenta la forza vitale e generatrice di tutto quello che esiste. Proprio questa sua forte valenza simbolica ha fatto nascere presso molti popoli l’uso di regalare le uova, mentre quelle di cioccolato sono di origine recente, le vere, colorate o dorate hanno un’origine, che affonda le sue radici nel lontano passato, come augurio di nascita e di ri-nascita, non solo della natura. Venivano anche portate in grembo dalle donne in stato interessante per scoprire il sesso del nascituro e le spose vi passavano sopra prima di entrare nella loro nuova casa.“Omne vivum ex ovo”, “tutti i viventi nascono da un uovo” affermavano gli antichi romani.
È da tempi lontani, che l’uovo viene circondato da un’ aurea di mistero, per gli egiziani l’uovo rappresentava il cosmo perché portava con sé i quattro elementi che lo compongono, aria, terra, acqua e fuoco. Il guscio la terra, il tuorlo il fuoco, l’albume l’acqua, l’aria che li avvolge e custodisce integri. L’uovo come simbolo di fertilità. L’uovo cosmico, legato ai miti della creazione del mondo e dell’universo.
L’Uovo cosmico, nei “mandala” è rappresentato come simbolo alchemico del “Tutto”.
Simbolo anche dell’inscindibile binomio “entropia” (universo soggetto al mutamento-distruzione) – “sintropia” (universo soggetto alla creazione-ricostruzione). Al centro c’è il fulcro e la fonte della sintropia.
Gli involucri esterni sono la manifestazione e la vita, utilizzazione entropica dell’energia sintropica che sempre si rinnova e rinnova la vita. L’uovo, simbolo da cui esce un essere vivente, sia uomo che animale.
L’uovo, evento sicuramente misterioso per i preistorici. Gli antichi persiani per celebrare l’inizio del nuovo anno, che festeggiavano all’equinozio di primavera, già dipingevano le uova, presso gli Ebrei il sacrificio “pasquale” da offrire al tempio era rappresentato da un uovo bollito nell’acqua salata. Un uovo lasciato in ciascuno dei quattro angoli del campo, nei solchi arati, aiuta invece ad avere un abbondante raccolto.
Un’antica leggenda vuole che andare in chiesa con in tasca un uovo nato il Giovedì Santo aiutava a smascherare gli eretici e le streghe. Le uova ricevute in dono erano considerate ricche di potere e sacralità, simbolo di fertilità, dell’eterno ritorno della vita, è il simbolo perfetto di tutto ciò che nasce. L’uso da parte dei padri della chiesa e di alcuni Papa, di usare e trasformare gli antichi riti pagani e le festività religiose e assorbirli nei rituali cristiani ha dato vita a molte controversie religiose, ad esempio nella festa pagana della déa “Eostre” da cui il termine inglese “Easter” con cui si indica la Pasqua.
La dea era un’antica divinità pagana dei popoli nordici, paragonabile a Venere, Afrodite o Ishtar, la quale presiedeva ad antichi culti legati al sopraggiungere della primavera e alla fertilità dei campi, ad esempio presso i Celti l’equinozio di Primavera era chiamato “Eostur-Monath”. Nella nostra tradizione l’uovo si eleva a simbolo del sepolcro, l’atto di romperlo è metaforicamente associato alla rinascita o alla resurrezione, rompendo l’involucro (il sigillo) che contiene una vita al suo interno gli permettiamo di “essere” nuovamente, la tomba sigillata di Cristo, la rottura della quale rappresenta la risurrezione dalla morte.
Il rosso delle uova è associato solitamente al sangue del Cristo e per lo stesso motivo venivano dipinte di rosso, é andata ormai persa anche la tradizione di portare in chiesa per la veglia di Pasqua le uova da far benedire insieme ai cibi tradizionali della festa, le uova servivano a rompere il digiuno imposto durante il periodo quaresimale. Molte sono le
leggende sull’origine delle uova di Pasqua, si racconta che Maria Maddalena mentre portava delle uova cotte alle donne rimaste vicino al Sepolcro le uova stesse si colorarono miracolosamente di rosso, non appena lei vide il Cristo risorto. La stessa cosa successe a Roma dopo l’Ascensione di Gesù, un pretoriano si recò dall’Imperatore per comunicargli che il “nazzareno” era risorto, l’Imperatore indicando un uovo sul suo tavolo asserì: “Cristo non è risorto più di quanto quest’uovo sia rosso”.
Dopo questa negazione l’uovo si colorò immediatamente di rosso.
In tutto il mondo l’uovo rappresenta la Pasqua, il suo antico simbolismo mistico-religioso è andato definitivamente perso, nel corso dei secoli ha subito ogni genere di rielaborazione anche estetica, la sua forma è stata riprodotta nei più disparati elementi da quelli commestibili fino a quelli preziosi (le famose uova del maestro orafo Peter Carl Fabergé), il simbolo della resurrezione, della fertilità, dell’eterno ritorno alla vita oggi è diventato uno dei tanti prodotti commerciali buoni solo per fare “affari”.

Il mito della cosmogonia dell’uovo ebbe il primo duro colpo “dall’intellighenzia Illuminista” del settecento, nel secolo successivo la nuova frontiera dello studio di microrganismi, attraverso il lavoro di esperti studiosi, riconobbe la validità delle affermazioni scientifiche da parte di molti grandi esperti di botanica e di fisiologia, che provarono con i loro studi la fondatezza della costituzione cellulare di tutti gli esseri viventi : «omne vivum ex ovo – tutti i viventi nascono da un uovo, si trasformò in omnis cellula e cellula – ogni cellula nasce da una cellula». Ancora una volta il mito deve soccombere alla spietata realtà scientifica. Oggi non ne vediamo piu' la sacralita' ma li compriamo a dozzine e li usiamo per ogni cosa, dai dolci alle omelettes ma....il segreto insito nell'uovo permane e solo gli alchimisti veri lo conoscono a fondo!
Mangiate uova dunque a dismisura ma non dimenticate che chi sa...li usa cum grano salis....

IL MONDO DEI SOGNI, SOGNI LUCIDI, VIAGGI ASRTALI_PODCAST

http://www.spreaker.com/user/8184256

domenica 21 febbraio 2016

Remote Veiwing


Remote veiwing




How to remote view


a. Introduction:
Remote Viewing is the ability to gain information which lies beyond the range of our ordinary sense and beyond the conventional constraints of time and space. Currently there are no concrete facts explaining how and why Remote Viewing exists and works the way it does. We only have theories which are supported by evidence. The information gathered only helps to motivate us into developing and experimenting with the remote viewing methods. This manual will not describe every detail as to how Remote Viewing works, as it is not necessary to know when performing. Perhaps the best way to understand and learn remote viewing, is to practice and decide for yourself, what works and what doesn't work.
b. Warning/disclaimer:
This manual is to be taken seriously. The material below is fully functional, people who are suffering from mental diseases, or severe physical disabilities are not encouraged to practice remote viewing. Sometimes practice can become very strenuous and physical ailments may result. If at any time you begin to feel uncomfortable you are encouraged to stop practicing and take a break until you recover.
c. Preparation methods:
To prepare for remote viewing one must calm themselves and "clear their minds" so to speak. This is a very important step when performing remote viewing. It is inconvenient when present thoughts become confused with the information that is being obtained. There are many different ways to relax your body and to clear your mind. Any method is good as long as it does those two things.

i. Relaxation Technique

One technique that can be used is as follows:

1. Close your eyes and count backwards from 10 to 0. Focus on slowing down your heart rate and breathing rate.
2. Starting with the toes and working your way up, tense and relax all the muscles in your body.
3. While relaxing your muscles, try focusing only on breathing. This will help to clear your mind and enhance the results.
4. Perform.

ii. Coloring

Another technique comes from coloring, or doodling. Although this sounds very primary it is a useful tool to calm the subconscious and help the mind focus. Drawing complex pictures (such as faces) upside down force the mind even more to concentrate, which allows greater results.
Section 2:
a. Analytical Overlay and how to avoid it:
Analytical Overlay (A.O.L.) is a term often used to describe when thoughts, ideas and/or information become cross-wired or confused. When information is collected, the human brain decides to look for similar information within its memory banks. For Example: When remote viewing, the receiver describes the color Yellow. The brain will relate many yellow objects that it has previously experienced (bananas, the sun, canaries). This link of information happens subconsciously and cannot be fully stopped but there are ways to avoid it. One way is to only use descriptive words (adjectives) when describing an object. Do not use nouns as they can sometimes spoil results. For example: If I see something that is long, yellow and cylindrical, I may believe it to be a pencil, but in reality it is a garbage can.

With this problem luckily there also come other solutions. One solution which works is known as "Scribbling". Yes you will be reverted back to your read K-1 skills of drawing those great lines that everyone saw themselves in, except a bit more advanced this time. Basically how this works is you need a pad and paper and as you receive stuff you either draw it or make out a key, maybe one line for an adjective or two lines for nouns, and when you receive either, jot it down accordingly. The fundamentals behind this are that it helps you make a connection between physical actions and the information you receive. In doing so, this allows you to let your mind know that you are receiving and understanding what type of information you are receiving, so it can go ahead and do away with it. What happens to this new found space? Well, it fills up with more information about the target, in a continuous cycle of dumping and receiving information. Scribbling is very helpful in dumping those unwanted AOL nouns.
b. Matrix Theory to Remote viewing
The matrix theory is based on the fact that everything is intertwined in a series of lines and connections. Each line is connected to something or someone by means of personal connection or merely the fact that it contains your name, therefore linking you to anything which might contain a part of you, such as simply your name on a sheet of paper. When someone creates a "signal" line to a target through use of coordinates, it allows the Remote viewer to connect to the target easier by traveling through the newly opened gateway than blindly searching for the signal to the target to make a connection. In laymen's terms you create a detour to the target, only instead of like the original route, you know the directions to this new route.
c. Coordinate Remote Viewing
So to break the ice on this expansive subject we start with probably the most widely known version of Remote Viewing, CRV, or Coordinate RV. Although it is also know by some as Controlled RV, you will see later it is easier understood as Coordinate RV.


Next is the process of receiving, which is a bit more advanced than the job of the Assigner. The sender should sit in a comfortable position so their as little as possible interruption, and maybe in a room that is quiet and cut off the sounds of the normal day. Once comfortable and both, Receiver and Monitor are ready, the Monitor will select an object and assign it coordinates, then relay the coordinates to you. This is where all the action begins. Once you receive the coordinates you can choose to repeat them, stare at them, or just read them once and sit peacefully. Just as long as you acknowledge them for what they are, and that is, coordinates to the object you are Remote Viewing. According to a popular theory of RV, know as the Matrix theory, by reciting or taking notice of the coordinates in some way you are creating a connection to the line (also part of the Matrix theory) made earlier between the target and coordinates, and now you must wait to receive information via this cord.

At first, information comes in spurts, sometimes in pictures, or you may even for a second be transferred to the source of the object, but that borders the line of Remote Presence (RP), so we will not deal with that here 
                                                                     


Start off with simple adjectives, explain the information you get with as simple of adjectives as you can muster from that lack-luster vocabulary. If nouns do come, push them out and mentally tell yourself you only want to receive adjectives, and maybe feelings concerning the target. If you can't stop the nouns...Try describing them in as many adjectives as possible instead wasting time trying to push them out. The following is an example for an ideal RVing of a red wagon. "Red rectangular shape....Circles....maybe black....long line with handle like end.....open space....maybe rectangular" then it go even further if it had side supports "Brown line patterns above each side". After a while of practicing this routine you will be less prone to use nouns, and use adjectives more and more, maybe further influencing the information you receive via the Signal line.

Once you have become better at weeding out A.O.L. and controlling the spurts of information, you can move up in difficulty in targets, such as more complex pictures or whole areas. This is where you can reach the problem of being transferred accidentally to the location, and even though achieved my RVing it is mainly RPing....so I will leave that to the RP articles. This basically sums it for the technical part of using RV, so now I will leave you to the rest.
d. Advanced Remote Viewing
Once you are a little more advanced in Remote Viewing, and can hit most of your targets, you might want to move on to this method of RVing. It requires no coordinates, nor does it require an extra person. With this, it allows a broader range of possibilities within scope of this method of RVing.

Basically this method requires a place, preferably one you have never seen before, and your Remote Viewing skills. (You can also have a friend pick an object at their house or place in his house if you don't want to do this alone.) It would also be helpful if you had a Subconscious link as described in the article here and your mind was relaxed.

Once you have most of the previous you should be ready to continue on..... While you can always pick your own place, it is easier if you first have your friend pick an object, whether it is a whole room or an object in that room and keep it in mind. This helps make the association between who you are working with and what object you need to find, and makes a more defined pattern in the, if you will, Matrix (From the theory of CRV). It may help if your friend thinks about this object in its every detail to further the association, or you may find this interferes, due to ways in Telepathy and such. Find which works best for you and stick with it.

Once the object has been established it is now your turn to take part in the Remote Viewing. So get relaxed, using your favorite method...music...dance...kill....or the method mentioned previously in Section 1 of this manual. Once relaxed you need to let yourself know your objectives, and as always your objective is to receive information on your target object. This is where your subconscious link, if you have one, will come in handy because you can simply tell yourself what you are looking for. But what about those who don't have a subconscious link? Simple. Think the same thoughts with the emotion of needing to find something. If successful, you should begin to receive correct information pertaining to the object you are Remote Viewing.
e. Precognitive Remote Viewing
This following methods are a bit different in that they combine the branches of Precognition and Remote Viewing into one. You will be using Remote Viewing techniques to observe a future event, place, or outcome.

i. Multiple Targets Technique

This method requires more than just two people, and more than likely at least a small group of friends. You will need to select someone who will be picking the two targets needed for this process, one target for yes and the other target for no, and the rest of the group will do the Remote Viewing. After this person is selected, they will then proceed to select the targets such as, a "Bird" for yes and a "Dog" for no. They can draw little pictures on paper or overlap the thoughts of each in your mind, whichever they feel more comfortable with and whichever brings the most favorable results. After the controls are set, you will need to pose a question, for example "Will it rain tomorrow?"

Once you have your question comes the tricky part.....and by now most of you should know which method of RV you are best at using and incorporate it into the following. If you are best at CRV, write the question on paper, and then draw the coordinates on the same sheet of paper, or if you are better with ARV, then run the target question through your mind with the intention that it is what the Remote Viewers are going to see. Now have the group have a go at trying to RV the target. The descriptions of the images are crucial at this point, so choosing targets that are similar (cat, dog) are not beneficial. When the group members finish describing what they have seen, choose the answer which is supported with the majority of feedback.

ii. An Individual's Technique

This is probably the simplest of the techniques, but not always the most successful. It consists of yourself, and questions you have mixed up previously that you need answered or want to see the outcome of.

Gather a list of questions you need answered or future things such as "Future home", and then write them on 5-7 sheets of paper, and then fold them nicely. Grab 5-7 envelops, and place each sheet into an individual envelope. Now comes the hardest part, mixing them up...Toss them in the air.....scatter them about....just mix. Once mixed, write a set of coordinates on one, and begin to RV. Record what you receive and then later open the envelope to see if it could even remotely correspond to what was written on the sheet of paper.
Section 3: Review Animation
Here is an animation reviewing the steps to take when practicing with a friend.
Section 4
a. Ethics/Protection:
Although the choice is completely yours to make, Remote Viewing can be used for many purposes. This manual has not been composed to tell you when and how to use remote viewing, it is an individual choice. Since Remote Viewing can be practiced any place and time, it is useful to know how to protect oneself from spies. The easiest and most effective way to block out remote viewing spies is with shielding. Simply create a shield and program it to deflect remote viewing attempts.
b. Helpful Tips:
Here are some helpful tips to help you practice and develop Remote Viewing:

1. Keep a pen and paper handy at all times. Sometimes it is easier to draw a picture of what you are viewing, than to describe it with words. Coloring is not a big concern, but shading may help the results.
2. Use adjectives when describing the objects being viewed. Using only adjectives (such as fluffy, smooth, yellow) will help to avoid Analytical Overlay.
3. Do not relate all of the images that are seen. Although they may relate in some way, they also may have no relation to one another at all. Relating two objects can often bring upon Analytical Overlay or destroy somewhat perfect results.
4. Performing Remote Viewing while in a trance can help to reduce Analytical Overlay.

c. Final Warning:
Please keep in mind that over exertion and exhaustion can become serious medical problems. If at any time you start to feel nauseous, dizzy or feel any pain, stop immediately and rest

POSTO UN PEZZETTINO DEL LIBRO CHE STO SCRIVENDO ( PER I TIPI DI PSICHE 2) CURANDO GLI AFORISMI DI K. E. UN MIO MAESTRO PASSATO, SU ENOCH:


POSTO UN PEZZETTINO DEL LIBRO CHE STO SCRIVENDO ( PER I TIPI DI PSICHE 2) CURANDO GLI AFORISMI DI K. E. UN MIO MAESTRO PASSATO, SU ENOCH:


XVIII 
[1] Gli uomini mi presero di là e mi innalzarono al quinto cielo. Là vidi una numerosa milizia, gli Egrigori, il loro aspetto (era) come un aspetto umano, la loro grandezza maggiore (di quella) di giganti grandi[2] e i loro visi tristi e le loro bocche silenziose. Non c'era servizio che avesse luogo al quinto cielo. Dissi agli uomini che erano con me: "Perché questi sono tristissimi e i loro visi sono afflitti e le loro bocche silenziose e non c'é servizio in questo cielo?". 
[3] Gli uomini mi risposero: "Questi sono gli Egrigori che da sè si sono separati, due prìncipi e duecento hanno camminato al loro sèguito[4] e sono discesi sulla terra e hanno infranto la promessa sul dorso del monte Hermon[5] per insozzarsi con le donne degli uomini 
[6] e dopo essersi insozzati il Signore li ha condannati. Questi piangono sui loro fratelli e sull'oltraggio (fatto) loro".[7] Io dissi agli Egrigori: "Io ho visto i vostri fratelli e ho conosciuto le loro azioni e so le loro preghiere e ho pregato per loro. Ecco, il Signore li ha condannati (a stare) sotto la terra finché finiranno i cieli e la terra; 
[8] perché aspettate i vostri fratelli e non siete a servire (davanti) al volto del Signore? Riprendete i servizi di prima, servite (davanti) al volto del Signore per timore di irritare il Signore Dio vostro (così da) precipitarvi da questo luogo".[9] Ascoltarono il conforto del mio ammonimento e si disposero in quattro ordini nel cielo. Ed ecco, mentre io stavo (là) quattro trombe risuonarono insieme e gli Egrigori si misero a servire come con una sola voce e la loro voce salì al volto del Signore. 
SPIEGAZIONE:
ORA ASCOLTAMI FIGLIO MIO E RIPONI OGNI TUA ATTENZIONE ALLE PAROLE CHE DIRO’. NON PERDERE VIRGOLA DA QUANTO QUI TI TRASMETTO, PERCHE’ E’ DELLA TUA LIBERTA’ CHE PARLEREMO. DEVI SAPERE CHE TU NON SEI LIBERO COME FOSTI CREATO. DEVI SAPRE CHE NELL’ALTO DEI CIELI NASCOSTI E NEL QUINTO CIELO SI NASCONDE UN SERPENTE VELENOSO CHE VIVE E SI MUOVE NELLE LUCI NASCOSTE. ESSI SONO LEGIONE E I LORO CAPI SONO 200 PIU’ DEI GENERALI CHE NON NOMINO. ESSI SONO COLORO CHE OSSERVANO E DOMINANO L’ESSERE UMANO CHE E’ ASSOGGETTATO ALLA LORO FORZA E POTENZA DI DOMINIO. ESSI SONO EGRIGORI POTENTI, OSSIA SONO COSTITUENTI DI ENERGIA LUMINOSA ED OSCURA CHE TENDONO VERSO LA MATERIALIZZAZIONE. ESSI SI MATERIALIZZANO DIRETTAMENTE PER PREDISPOSIZIONE DI FORZA VERSO IL BASSO. IMMAGINA UN SOTTILE SOPRA E UN COAGULO SOTTO, COME L’UNIVERSO APPARE, ECCO CHE ESSI SONO ATTRATTI DALLA FORZA CENTRIPETA DELLA MATERIA COAGULATA. E COLORO CHE SONO ATTRATTI DALLA FORZA CENTRIPETA TENDONO SEMPRE A FARE IL MALE. MA TU IL MALE NON COMPRENDERLO COME QUALCOSA DI CONTRARIO AL BENE, BENSI’ COME QUALCOSA DI NECESSARIO COME IL BENE. ESSI PER VIVERE HANNO BISOGNO DI LUCE E QUESTA LUCE LA POSSEGGONO SOLAMENTE GLI UOMINI AVENDO ANIMA CREATA DA DIO IN PERSONA. ESSI NON POSSONO TRARRE QUESTA LUCE DA ALTRE PARTI ESSENDO LA LUCE DELL’UOMO DOLCE E PROFUMATA E SIMILE ALLA ESSENZA ETERNA. GLI EGRIGORI SONO COLORO CHE HANNO CREATO OGNI ISTITUZIONE UMANA, SONO COLORO CHE HANNO CREATO OGNI CHIESA ED OGNI TEMPIO, SONO COLORO CHE HANNO CREATO OGNI REGNO ED OGNI PAESE. ESSI DECISERO DI SPARTIRSI IL REGNO DELLA TERRA, E AVERE OGNUNO PER SE COMANDO SU DI UN POPOLO. TI DOMANDERAI IL PERCHE’, ED IO FIGLIO TI DICO CHE IL PERCHE’ E’ DATO DALLA LORO VORACITA’. ESSENDO GIGANTI NEL CORPO E NELLA MENTE E NELLA FORZA ED AVENDO NECESSITA’ DI SOSTENERSI NEL MONDO COAGULATO DELLA MATERIA, DOVEVANO DIVORARE SEMPRE PIU’ LA LUCE AFFINCHE’ LA LORO TENEBRA INCIPIENTE NON LI TRAVOLGESSE. ECCO CHE INSTILLARONO NELLE MENTI DEGLI OMINI LE IDEE E LI SPINSERO AD AGIRE AL DI FUORI DELLA LORO NATURA. SE OSSERVI ATTENTAMENTE TUTTO CIO’ VEDRAI IL MONDO COME FORMATO DAGLI EGRIGORI NON COME FORMATO DALL’UOMO. SE IL MONDO FOSSE FORMATO DALL’UOMO ESSENDO ESSO AD IMMAGINE DI DIO , SAREBBE IL PARADISO TERRESTRE. NON ADDURRE QUINDI AGLI UOMINI GLI SCEMPI CHE VEDI ED OSSERVI, ESSI GIUNGONO DAL QUINTO CIELO O CIELO DI BATTAGLIA E FUOCO E FAME. OGNI BATTAGLIA OGNI MOVIMENTO OGNI GUERRA OGNI POTENZA OGNI IDEA PROVENGONO DA ESSI CHE IN ANIMO HANNO ED IN PROGETTO SEMPRE, DI FAR COZZARE LE ARMATURE DEGLI UOMINI PER TRARNE IL LORO NUTRIMENTO PRIMO: LA SOFFERENZA ! ESSI ODIANO GLI UOMINI E FINCHE LI AVRANNO IN DOMINIO, NESSUNO DI ESSI ( GLI UOMINI) TROVERA’ PACE. TU QUI HAI LA FORZA E L’OPPORTUNITA’ DI ASCENDERE OLTRE DI ESSI COME ENOCH MOSTRO’. MA TI SERVIRA’ LA TUA COSCIENZA STABILE E SERENA, FORTE E SILENZIOSA FONDATA NELLA LUCE DI TE STESSO SENZA CREDERE A NESSUNO OLTRE TE STESSO. SE COSI’ FARAI ECCO CHE DIO IL CREATORE TI APPARIRA’ ALL INTERNO DEL CUORE E VEDRAI GLI EGRIGORI ALLONTANARSI DA TE MENTRE SALI E RUOTI OLTRE LE STELLE DI QUESTO INFIMO UNIVERSO IN CUI SIAMO PRECIPITATI. CHE TU SIA FUOCO E TEMPESTA PER COLORO CHE LACRIME E SANGUE HANNO SEMPRE DISPENSATO ALL’UOMO. CHE TU SIA COME VAIOLO E PESTE, PER COLORO CHE HANNO SOLO DISPENSATO GUERRA E TORMENTI ALL’ESSERE UMANO. CHE TU SIA COME L’IRA DIVINA CHE ANNIENTA, PER COLORO CHE NON HANNO AVUTO IN PREGIO LA VITA UMANA, SFREGIANDONE IL VISO OVUNUE POTESSERO FARLO! INNALZATI OTRE DUNQUE ORA, INNALZATI AL SESTO CIELO OVE INCONTRERAI ALTRI FATI ED ALTRI INSEGNAMENTI. MA TRATTIENI NEL TUO CUORE L’OSCURITA’ DI CODESTO LUOGO TERRIBILE E DIMENTICATO DA DIO. SOLO UN PARTICOLARE NON DIMENTICARE…ENOCH DISSE CHE LORO TORNARONO A SERVIRE L’ETERNO DIVISI PER QUATTRO.E QUI ESISTE L’INDICAZIONE PRATICA ASSOLUTA DI QUELLO CHE SAI CHE DEVI FARE. E QUI VEDRAI APPARIRE ALLE QUATTRO PARTI DEL MONDO GLI EGRIGORI QUANDO LI CHIAMERAI PER POI DOMINARLI ED ASCENDERE OLTRE. PREPARA IL TUO PORTICATO E PREPARA LA TUA ANIMA POICHE’ ESSI APPARIRANNO CON FORME TERRIBILI PER SPAVENTARE E SGOMENTARE. MA NULLA ESSI POSSONO SENSA IL TUO TACITO CONSENSO OPPURE SENZA LA MENTE TUA CONFUSA ED ADDORMENTATA. LODA IL TUO NUME E CHIAMA LA SUA POSSANZA ED EGLI DISPERDERA’ LE TENEBRE CHE COME CALIGINE OSCURA SI SONO ADDENSATE SU DI TE E SULL’UMANITA’ TUTTA DECADUTA DAL SUO RANGO DI PRINCIPI DELL’ETERNO.

sabato 6 febbraio 2016

WHAT WILL YOU DO WHEN IT WILL HAPPEN?


WHAT WILL YOU DO WHEN IT WILL HAPPEN?
WHAT WILL YOU DO WHEN IT WILL HAPPEN? A PROGRAM FOR GLOBAL REBIRTH

What will you do when you will see the circumstances that have been prepared stride towards you?
How will you react? Do you have a place where you will stay?
Do you have the knowledge of WHAT TO DO?

Do you know how to survive against the new trials that are about to come?
I am not talking about things based on sacred books, like the bible, the Koran, not the gospel or other things like that.
I am talking because I had a vision.
I have never spoken about this openly. NEVER.
I have only mentioned it to a few personal friends. Unfortunately ever since I was a child I would have visions, and the things I would see would ALWAYS HAPPEN, AND THEY STILL DO. THIS PERSON REMAINED SURPRISED WILE HE OBSERVED THIS:

EUROPE IS DECLINING, IN A REAL RECESSION. IT’S OLD BUILDINGS AND IT’S CRUMBLING POVERTY. A GOVERNMENT THAT ISN’T AUTOCHTHONOUS, MEANING DECIDED BY EUROPEANS. ASIA IS AT THE PEAK OF ITS SPLENDOR, WEALTH, AND ECONOMIC WEALTH.
I was very surprised by that.
And from that moment, I started to THINK AND OBSERVE.
Now, I am observing, and realizing that things are going just the way that I had seen in advance.
I observe with expertise what happens inside the human consciousness. And I am noticing that the OCCURANCE OF THE EVENTS is always rising.
The difference between you, and I is that I observe things from a state of consciousness. You should do this to.
Look in to your consciousness and you will be able to see what’s about to happen. What is important is to have a quit mind that will allow you to penetrate within you and make everything else stay quit.
It’s very important to understand that according to the antique traditions everything happens within us. Nothing that mustn’t happen, happens.
The external manifestation is only an accident and illusion. REALITY IS ALWAYS WITHIN YOUR CONSCIOUSNESS.
Do this exercise.
Take a peace of paper, and write whichever word comes to mind.
After that, calmly observe the calligraphy, the curves, all of the signs, without giving it any explanation you mind is yelling out.
Just to make an example. If the word was house, you would read the word house, and immediately your mind would go fish out the mental program house, showing you all of the different possibilities.
Houses in general, small houses, medium ones, tall ones, short ones, houses made of cement, your house, the house of your parents etc....
All of this has been stored in the memory and in the program used for HOUSE, so this is what is shown to you.

But you must ignore it. Observe the pace of the lines, the letters and their union.
If you will make the effort you will soon notice that the meaning will start to vanish and ever so more, a feeling of vagueness will appear and those letters will just look like a casual winding of lines...THE REGISTERED MEANING WILL VANISH, ALLOWING THE LINES TO BE FREE.
Then, you can pass on to more complex exercises, like attaching with some glue a picture of a house on a peace of paper. Observe it and observe how it deconstructs and it becomes something that has no meaning.
If you continue this way you will start to DECONSTRUCT THE WORLD!
A secure and tranquil place is about to be born. It’s an institute that will transmit all of this in abundance. It will teach you how to deconstruct everything and how to deprogram, allowing you to see how things really are within you, and not the way they appear outside.
Outside of you things look like what they have told you they should look like.
Within you they have the appearance of what they really are...
In this center you will also be taught how to survive to the crumbling of our culture. This will allow you to work by your self and with the help of others, allowing you to teach others.
If you are interested write to the email:ordineammonio@gmail.com

This will be necessary to undertake a path were in every moment you WILL KNOW what to do and how to do it.
You will know how to take care of yourself in a basic way, you will be able to get yourself the healthy food you need, cure your hygiene, you will be independent for the rest of your existence, and to get a hold of the real sense of LIFE, THAT CIVILIZATION AND THE PROGRAMMING OF THE STATE HAS MADE YOU LOSE!

You will become free, within you, and you will observe how everything is part of your consciousness. And you will see it grow... live, and disappear in that wonderful phenomenon that is called life.
You will truly live!
If you want further information write at:
ordineammonio@gmail.com
And you will get to know the PROGRAMMING OF GLOBAL REBIRTH.
This program will trace the ANTIQUE AND TRADITIONAL INSTRUCTIONS OF THE INITIATING TO AWAKENING! 

UN ESTRATTO DAL MIO NUOVO LIBRO.


UN ESTRATTO DEL NUOVO LIBRO DI RICCARDO VILLANOVA MRA, SUI SGRETI DI ENOCH SECONDO L'ORDINE AMMONIO.DOVE EGLI HA PRESO GLI AFORISMI DI UNO DEI SUOI MAESTRO: KLAUS EISEMBERG, E LI HA POSTI IN MANIERA CHE VOI POSSIATE LEGGERLI. I DISEGNI SONO STATI FATTI DA RICCARDO VILLANOVA QUANDO COPIO' I MATERIALI, COME DA REGOLA NELL'ORDINE AMMONIO. NON INDICANO E NON VOGLIONO INDICARE CAPACITA' ARTISTICA MA SOLO SIGNIFICATO MAGICO TRASMUTATORIO:


ĶALB AL ΆĶRAB ,ANTARES: ESSA E’ UNA DELLE STELLE REGALI. ESSA E UNA DELLA QUTTRO SORELLE, ESSA E’ LA GRANDE DELL’ESTASI SESSUALE E LI TI CONDURRA’ MENTRE COMINCIA RUOTARE INTORNO AD ESSA. E COMINCIARE NON POTRAI CON ALTRE PER NON INFASTIDIRLA, PERCHE’ SI SA…PER PRIME VANNO OMAGGIATE LE REGINE E LE PRINCIPESSE, POI TUTTI GLI ALTRI. E QUESTA REGINA SI VESTIRA’ DI LINO ROSSO PER TE, E TI ATTENDERA’ DIETRO UN PARAVENTO DI CODE DI PAVONE. E MILLE OCCHI TI GUARDERANNO MENTRE ELLA SI DENUDERA’, PERCHE’ TU NULLA POTRAI TOCCARE, E SARA’ PRONTA PER L’AMPLESSO MORTALE.SI MORTALE, POICHE’ CON LA VITA, TU GIA’ SAI, SOPRAGGIUNGE LA MORTE. ESSA E’ IL CUORE ASSOLUTO DELLA PASSIONE E DELL’AMORE CARNALE CHE TRAVOLGE TUTTE LE COSE E METTE IN CATENE PRINCIPI RE ED IMPERATORI. ESSA E’ IL CUORE CHE PUNGE E CHE MAI LASCIA REQUIE IN CHI NE VIENE PUNTO. ESSA E’ LA GUERRA DELLE CARNI E IL PULSARE DEL SANGUE SEMPRE PIU’ FORTE PER RAGGIUNGERE LE VETTE INARRIVABILE DOVE LA NEVE DI SANGUE APPARE. ED APPENA ESSA APPARSA SARA’ ECCO CHE TU POTRAI ESSERE CERTO CHE LA TUA VITA COMINCERA’ NELLA DIMENSIONE SCELTA DALLA MENTE TUA. QUI RUOTANDO NELL ATTO D’AMORE PORAI SCEGLIERE LA TUA PROSSIMA APPARIZIONE NEL MONDO DEGLIE FFETTI, SALENDO NEL MONDO DELLE CAUSE TRAMITE L’ESTASI ASSOLUTA. INNALZATI NEL MONDO DELLE CAUSE, E RUOTANDO INTORNO A ĶALB AL ΆĶRAB , TU POTRAI REALIZZARLO, E SPOSA UNUNA PRINCIPESSA PURPUREA CHE FORTE COME IL DIO DELLA GUERA TI RENDERA’. ESSA TI DARA’ LA POSSANZA DELL’ANTAGONISTA E LA FORZA DELLA GUERRA CHE TUTTO TRASFORMA. E IL SIGNORE DEGLI ESERCITI SARA ALLA TESTA DI OGNI TUA CONQUISTA. CONTINUANO A RUOTARE TI APPARIRANNO DALLA CHIENA STENDENDOSI DALLE SCAPOLE, DUE ALI MERAVIGLIOSE. E SARANNO ALI DI AQUILA E TI PERMETTERANNO DI OTTENERE LE OPERAZIONI SOTTILI DI SALITA NELLA PURIFICAZIONE DEL SANGUE PER PORTARTI VERSO LA DEITA’ ASSOLUTA CHE E’ DENTRO TE STESSO COME LASCITO DEL CREATORE ANTICO DEI GIORNI. E SE QUESTO TU FARAI, OSSIA SE LAVORERAI ALLE AQUILE COME SAI DALLA TRADIZIONE, ECCO CHE DIVERRAI IL GIROVAGO DELLE STELLE E SAPRAI PIU’ DI TUTTI, NULA TI POTRA’ ESSERE CELATO E ARRIVERAI FINO AI BASTIONI DELL’UNIVERSO DA DOVE SI ENTRA IN UN ALTRO UNIVERSO PIU’ SOTTILE E PIU’ GRANDE, TANTO CHE NON SI POSSA CONTENERE IN MENTE UMANA!CONTINUANDO A RUOTARE E CAMBIANDO PERO’ DI VELOCITA’ TU POTRAI GELARE LE ACQUE. ESSE TI UBBIDIRANNO E OGNI REFOLO DI VENTO CHE SCATURIRA’ DAL TUO PETTO SARA’ LEGGE ASSOLUTA. E GELERAI TE STESSO PER NON PIU’ MORIRE, E QUINDI NON COMBATTERE CON SE STESSI. SEGUI LE REGOLE SEGUI LE VIE, SEGUI L AMORE E SEGUI L UNIONE PER PORTARE L ESTASI SEMPRE PIU’ IN ALTO E SCOPRIRE L’ IMMORTALITA’ CHE ESSA DONA E DONERA’. PRENDI LE QUATTRO STELLE DEL REAME E METTILE INSIEME E AVRAI QUTTRO REGNI UNO PER OGNI ELEMENTO CHE SI STAGLIERA’ SOPRA OGNI ALTRO REGNO DELLA SUA STESSA NATURA. INVOCA I GENI DEI REGNI E ANGELI APPARIRANNO IN MODO CHE ESSI ANGELI INSEGNARTI LE ARTI PORTANO. ARTI DI GUERRA, DI SANGUE E DI UNINE SENSUALE DI CORPI E CARNI CHE SI AVVITICCHIANO SULLE BRACI DEL PIACERE ASSOLUTO. E DI ESTASI IN ESTASI TOCCHERAI I REGNI DEI QUATTRO REGNI E LORO TI INCORONERANNO RE DI OGNI COSA. E TU SAPRAI CHE LA STELLA TI HA DATO TUTTO E NON TI HA DATO NULLA. PERCHE’ AL RITORNO DELLA TUA ESTASI SOLO IL SANGUE IN BOCCA TU SENTIRAI… IL SUO NUMERO E’ IL 600.